Maddalena. Il mistero e l’immagine

Musei San Domenico, Forlì

Intesa Sanpaolo è Main Partner dell’esposizione Maddalena. Il mistero e l’immagine, ideata e realizzata dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.

Dal 27 marzo al 10 luglio 2022, le sale dei Musei San Domenico di Forlì ospitano la mostra, a cura di Cristina Acidini, Fernando Mazzocca e Paola Refice, dove circa 200 opere di grandi artisti dal III sec. a.C. al Novecento indagano il mistero irrisolto di una donna che ancora oggi inquieta e affascina.

Il percorso espositivo di Maddalena. Il mistero e l’immagine si sviluppa in 12 sezioni che comprendono straordinari esempi di pittura, scultura, miniature, arazzi, argenti e opere grafiche, dal Cratere apulo con morte di Meleagro (360-340 a.C. ca.) del Museo Archeologico di Napoli a La deposizione dalla croce (1968-1976) di Marc Chagall del Centre Pompidou di Parigi; dal Noli me Tangere del Veronese proveniente dal Musée de Grenoble a quello di Graham Vivian Sutherland della Pallant House Gallery di Chichester. Tra le opere in mostra anche Acceptance di Bill Viola e alcuni capolavori di Antonio Canova e Francesco Hayez che più volte si dedicarono a questo soggetto.

La mostra attraversa millenni di fascinazione per la figura della Maddalena e la sua

trasformazione nel corso dei secoli grazie alle interpretazioni che ne diedero i più importanti

artisti di ogni epoca, che ne aggiornarono la leggenda e le sue letture. Tra le opere in mostra

ricordiamo quelle di Donatello, Andrea Della Robbia, Giovanni Bellini, Tiziano Vecellio,

il Tintoretto, Annibale Carracci, Lorenzo Lippi, Guercino, Artemisia Gentileschi, Guido

Reni, Anthon Raphael Mengs, Jòzef Wall, Eugène Delacroix, Arnold Böcklin, Gaetano

Previati, Fausto Melotti, Giorgio De Chirico e Renato Guttuso, solo per citarne alcuni.

Data
dal 27.03.2022 al 10.07.2022
in corso
Ora
dalle 9:30 alle 19:00 sabato, domenica, festivi: 9:30-20:00
Prezzi

Intero euro 14,00

Ridotto euro 12,00 per i dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo e clienti del Gruppo Intesa Sanpaolo in possesso di bancomat o carta di credito.

Dove?