È ispirata al mito dei Gladiatori la mostra in programma dal 31 marzo al 6 gennaio 2022 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN) di cui Intesa Sanpaolo è partner.

Il progetto espositivo esalta l’aspetto più umano dei gladiatori, le loro storie personali, la loro funzione nella società ed è frutto di un’intensa ricerca scientifica internazionale.
Con Gladiatori il MANN ripropone un suggestivo itinerario nella storia attraverso sei sezioni allestite nel Salone della Meridiana:

  1. Dal funerale degli eroi al duello per i defunti;
  2. Le armi dei Gladiatori (fulcro della mostra con oltre cinquanta esemplari provenienti soprattutto da Pompei);
  3. Dalla caccia mitica alle venationes (il momento di apertura degli spettacoli gladiatori);
  4. Vita da Gladiatori;
  5. Gli Anfiteatri della Campania (novità rispetto alla pregressa mostra “Gladiator”);
  6. I Gladiatori dappertutto (la fortuna dei Gladiatori tra dimensione domestica e arte).

Oltre ai centosessanta reperti archeologici esposti, la mostra partenopea presenta una “settima sezione” tecnologica intitolata Gladiatorimania e concentrata nel Braccio Nuovo del Museo. Gladiatorimania si aggiunge all’itinerario già proposto al Antikenmuseum Basel und Sammlung Ludwig e arricchisce l’offerta con contenuti accessibili a tutti, adulti e ragazzi per raccontare le caratteristiche della “persona sotto l’elmo”. Un percorso interattivo, con finalità divulgativa, attraverso sette tappe: l’addestramento, la dieta dei gladiatori e il cibo del pubblico, il combattimento, le armature e i luoghi dei giochi, la cura del corpo in anfiteatro: tra costume e ferite, la fortuna dei gladiatori e i gladiatori in gioco.

Gladiatori è un’iniziativa promossa con il sostegno della Regione Campania e realizzata grazie alla sinergia col Parco Archeologico del Colosseo e alla collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei, a conclusione di un percorso di ricerca per la realizzazione di itinerari espositivi sulle grandi civiltà del mondo antico. Il progetto scientifico dell’allestimento è a cura di Valeria Sampaolo, già Conservatore presso il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, mentre il coordinamento è di Laura Forte, Responsabile Ufficio Mostre al MANN ed Archivio Fotografico del MANN.

La partnership con il MANN conferma l’impegno di Intesa Sanpaolo a sostegno del mondo dell’arte e della cultura, in linea con la missione di Progetto Cultura, il programma che valorizza il patrimonio storico-artistico nazionale contribuendo concretamente alla crescita civile e culturale della comunità.

Data
dal 31.03.2021 al 06.01.2022
in corso
Ora
dalle 09:00 alle 19:30 Chiuso il martedì
Prezzi
  • intero: 12,00 €
  • ridotto: 10,00 €

Dove?