La Grande Guerra. Arte luoghi propaganda

Informati
da Mercoledì 01.04.2015 a Domenica 23.08.2015

La Grande Guerra. Arte luoghi propaganda

Gallerie d’Italia - Piazza Scala; Gallerie d’Italia - Palazzo Zevallos Stigliano; Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari

Nell’ambito delle manifestazioni organizzate in Europa per la ricorrenza del Centenario della Prima guerra mondiale e in concomitanza con Expo 2015, Intesa Sanpaolo presenta il progetto espositivo La Grande Guerra. Arte Luoghi Propaganda.

Inserita nell’ambito del programma nazionale delle commemorazioni per il Centenario sotto l’egida della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione per gli Anniversari di Interesse Nazionale e con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nonché del Ministero della Difesa, la mostra si articola nelle Gallerie d’Italia, sedi museali della Banca a Milano, Napoli e Vicenza e racconta, attraverso gli occhi degli artisti del tempo, come l’Italia precipiti nella guerra, viva il conflitto e vi reagisca.

Curata da Fernando Mazzocca con Francesco Leone e Anna Villari, con il coordinamento generale di Gianfranco Brunelli, La Grande Guerra. Arte Luoghi Propaganda sarà aperta al pubblico dal 1° aprile alle Gallerie di Piazza Scala a Milano, dal 3 aprile alle Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano a Napoli e di Palazzo Leoni Montanari a Vicenza, e chiuderà il 23 agosto.