Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce

Mostre
da Venerdì 25.11.2016 a Domenica 05.03.2017

Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce

Due artisti, cento opere, un'unica tele: l'Europa.

100 opere, tra dipinti, disegni e incisioni, un terzo delle quali mai prima d’oggi esposto in Italia: un Grand Tour alla scoperta del Bel Paese, le città protagoniste dell’Europa del Settecento e i luoghi fantastici e immaginari rappresentati nei “capricci”.

Canaletto. Dietro questo nome celebre, si cela l’opera di Antonio Canal, detto appunto “il Canaletto” (Venezia 1697 - 1768), ma a volte anche quella di suo nipote, Bernardo Bellotto (Venezia 1722 - Varsavia 1780) il quale, cresciuto nella bottega dello zio, ne carpì così bene i segreti da rendere spesso difficile distinguere l’opera dell’uno e dell’altro.
È al genio pittorico e all’intelligenza creativa di questi due artisti di eccezione del Settecento europeo che, dal 25 novembre 2016 al 5 marzo 2017, le Gallerie d’Italia - Piazza Scala, sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano, dedicano la mostra “Bellotto e Canaletto. Lo stupore e la luce”.

 

L’esposizione vuole illustrare uno dei più affascinanti episodi della pittura europea, il vedutismo veneziano, attraverso l’opera dei due maestri che seppero trasformare questo peculiare genere nella corrente d’avanguardia che tanto caratterizzò il XVIII secolo. Indaga i loro processi creativi, fondati sull’uso sapiente della prospettiva e lo stretto legame tra disegno, stampa, dipinto e racconta il Grand Tour attraverso le loro puntuali e poetiche rappresentazioni dei luoghi e delle città protagoniste del Settecento.
Un viaggio artistico che parte da Venezia, tocca le principali città italiane, prosegue quindi in Europa e raggiunge paesaggi fantastici, immortalati nei “capricci”.
Un omaggio alla Milano illuminista, centro della discussione profonda e proficua sulla ragione, sulle scienze e sulla filosofia, ma soprattutto al collezionismo illuminato milanese che accolse Bellotto.

Un ricco approfondimento multimediale è disponibile in mostra.

Dove
Gallerie d’Italia
Piazza della Scala 6, Milano

Periodo
25 novembre 2016 - 5 marzo 2017

Orari
Da martedì a domenica 9:30 - 19:30 (ultimo ingresso 18:30)
Giovedì ore 9:30 - 22:30 (ultimo ingresso 21:30)
Chiuso il lunedì

Aperture straordinarie: 8 e 26 dicembre 2016; 6 gennaio 2017
Aperture a ingresso gratuito: 1 gennaio (ingresso gratuito dalle 14:30 alle 19:30 con ultimo ingresso alle 18:30) e l'8 gennaio 2017.
Chiusure: 24, 25 e 31 dicembre 2016; 2 gennaio 2017

Ingresso
Biglietto congiunto mostra e collezioni permanenti: intero € 10 | ridotto € 8 | ridotto speciale € 5
Gratuito per convenzionati, scuole, minori di 18 anni e ogni prima domenica del mese.
Visite guidate per gruppi alla mostra temporanea e alle collezioni permanenti, su prenotazione, massimo 25 persone: italiano € 80 a gruppo, inglese € 100 a gruppo.
Audioguida gratuita a disposizione dei visitatori.

Informazioni
Numero verde: 800.167619
Mail: info@gallerieditalia.com