Per la musica contemporanea

Per la musica contemporanea

Milano Musica

Il Festival di Milano Musica, dedicato alla musica contemporanea e realizzato in collaborazione con il Teatro alla Scala, è divenuto ormai una tradizione milanese di respiro europeo.
Nella loro complessità, i programmi del Festival offrono contenuti musicali raramente presenti nei cartelloni dei teatri e delle società di concerto e accolgono le più innovative tendenze musicali europee, nell’esecuzione di artisti di livello internazionale. Dal 1990 ad oggi, Boulez, Berio, Cage, Castiglioni, Dufourt, Nono, Lachenmann, Ligeti, Kurtág, Takemitsu sono stati tra i protagonisti del Festival che nelle sue edizioni ha alternato concerti monografici ai Percorsi di musica d’oggi, appuntamenti in cui ascoltare il nuovo senza vincoli tematici.

Nel maggio 2011 Milano Musica, partner per l’Italia di Music Fund, associazione internazionale che raccoglie in tutta Europa strumenti musicali da inviare a scuole di musica di Paesi in via di sviluppo e promuove, attraverso workshop e laboratori didattici, la formazione in loco di liutai, ha organizzato Costruire con la musica, la prima raccolta italiana di strumenti da destinare alle scuole di musica in Medio Oriente e Africa e al nascente Sistema delle Orchestre e dei Cori infantili e giovanili in Italia. La raccolta, realizzata in collaborazione con il Teatro alla Scala, ha raggiunto lo straordinario risultato di oltre 730 strumenti donati, superando le più ottimistiche aspettative. Successive raccolte sono state organizzate a Bari e a Roma. Per l’attività svolta, nel 2010 la Commissione Europea ha selezionato Music Fund come "Best Practice in Culture and Development”.